I primi passi della Line Dance, così com’è ballata oggi, fecero per la prima volta la loro apparizione dal 1860 al 1890 dopo che i cowboys della frontiera occidentale presero alcuni dei vecchi passi e li inserirono nel cosiddetto Country Western Style. L’attuale Line Dance si potrebbe considerare l’evoluzione dei balli folcloristici circle, square dance, contra e di quelli dei diversi paesi di origine: Germania, Polonia e Francia.

L’industria del cinema tra il 1970 e il 1980 dette un importante lancio pubblicitario per il Country Style, soprattutto con il film “Urban Cowboy” che fece nascere interesse per la cultura, la musica e il ballo country. Fu così che nei primi country clubs comparirono i primi balli di coppia e le prime Line Dance.

Dalla metà degli anni ’80 molti cantanti pieni di talento e compositori apparvero all’improvviso e da quel momento, con l’aiuto dei media, la Country Music cominciò a diffondersi in America.

L’unione tra la Line Dance e la Country Music avvenne quando Billy Cyrus scrisse Achy Breaky Hearth nel 1992. Il ballo di Melanie Greenwood fu preparato per promuovere la canzone e grazie agli addetti al marketing, cinque anni dopo la canzone Achy Breaky Heatrh arrivò in cima alle Top Ten divenendo la più grande mania della storia: Line Dance coreografata su Coutry Music.

Divertente, facile da imparare e che non richiede un partner, la line dance aveva i requisiti per diffondersi e diventare popolare.

Dagli anni ’90 la country music iniziò ad incorporare altri stili musicali, il pop, rock, jazz, swing, musica celtica etc.

In Europa ma anche in Italia, i militari americani posero le basi per la diffusione della musica country, del ballo western e della line dance ballando nei locali. Oggi la Gran Bretagna è il paese nel quale la line dance è più diffusa.

Si può dire quindi che la line dance non è nata per la country music, ma con la musica country ha avuto il suo maggior successo.

Che cos’è?

La Country & Western Dance è il risultato della fusione di stili di ballo provenienti da altri paesi con culture diverse., che ci permettono di ballare la Country Musica (old e new). Quendo entriamo in un locale dove si suona Country Music, possiamo vedere:

  • la Line Dance che consiste in una sequenza di passi coreografati ripetuti più volte sullo stesso brano musicale. I ballerini sono disposti in file rivolte nella stessa direzione e che fanno tutti gli stessi passi.
  • la Couple dance sono balli di coppia ed ogni coppia si muove indipendentemente dalle altre seguendo lo stesso ritmo e lo stesso flusso in senso antiorario.
  • la Partner Dance è un ballo di coppia dove i ballerini sono disposti in file o in cerchio ed ogni coppia esegue gli stessi passi delle altre coppie.

Esistono tre livelli di difficoltà come in tutti i balli: -principiante (semplici e di facile comprensione) –intermedi (senza passi difficili ma il ritmo della musica può essere più veloce) –avanzato (passi difficili e/o musica veloce).

L’abbigliamento che ci contraddistingue è sicuramente costituito da stivali e cappello in stile “Western”, jeans e camicia a quadri e/o ricamate.

Ballare vuol dire divertimento e socializzazione, è adatto a tutte le età, in quanto costituisce un esercizio completo e benefico. Ballare allena la memoria, allontana i cattivi pensieri e coloro che lo praticano abitualmente, ne rilevano in modo particolare le proprietà antistress.